040 8325089 info@workservice.net

Negli ultimi anni il settore delle pulizie ha fatto passi da gigante, introducendo nei propri servizi tecniche all’avanguardia con importanti certificazioni anche in ambito comunitario. Tra queste spicca sicuramente ozono come elemento per le pulizie. L’ozono, infatti, è gas con una straordinaria forza disinfettante. Questa particolare caratteristica, consente di abbattere tutti i virus, funghi, muffe o batteri di qualsiasi luogo e superficie.

Ma cos’è nello specifico l’ozono e come funziona?

L’ozono è un gas molto instabile, composto da O3 (formula molecolare). Il suo stato nell’ambiente è prevalentemente gassoso e risulta essere molto più pesante dell’aria. Viene in grandi misure prodotto durante un temporale o mediante raggi solari UV. 

Avendo un grande potere ossidante, l’ozono è in grado di disinfettare in maniera ottimale, senza danneggiare nessun tessuto e senza rilasciare odori particolari, infatti questo gas in pochissimi secondi diventa ossigeno. Questa tecnica di pulizia con l’ozono permette di eliminare tutti i “microorganismi viventi”, poiché non appena tale gas entra a contatto con una materia di tipo organico ne provoca l’ossidazione, eliminando così tutto ciò che è nocivo o inquinante per l’ambiente, come ad esempio batteri, muffa o acari. Ma non solo: è un’ottima soluzione anche per combattere il cattivo odoro dovuto, ad esempio, al fumo.

Quali sono i vantaggi della pulizia con ozono?

Studi approfonditi hanno accertato che questo tipo di pulizia è imbattibile, tanto da sanificare circa 2000 volte in più rispetto ai metodi tradizionali, oltretutto rendendo l’ambiente libero da qualsiasi sostanza nociva. Un metodo senz’altro molto efficace, tant’è che in Italia il Ministro della Sanità tramite “il protocollo n° 24482 del 31/07/1996” ha dichiarato che la tecnica di pulizia con l’ozono è la più efficace in assoluto nello sterminare i virus o i batteri in un qualsiasi ambiente.

I vantaggi nello scegliere le pulizie con l’ozono sono sicuramente:

elimina tutti i residui chimici da superfici e ambienti di produzione e lavorazione;

– garantisce di inattivare batteri, muffe, lieviti da superfici e zone dei locali (come ad esempio i soffitti) difficilmente raggiungibili con altri sistemi;

pulisce così a fondo che arriva anche nelle fessure più piccole;

– è capace di eliminare qualunque tipo di odore indesiderato;

allunga il tempo di conservazione dei prodotti alimentari;

– è ecologico, infatti dopo pochissimi secondi l’ozono si trasforma in ossigeno, e non lascia alcuna traccia chimica;

riduce i tempi e della manodopera necessari per eseguire la sanificazione degli ambienti di lavoro;

– si può utilizzare per qualunque ambiente (dal divano di casa all’automobile, dal piccolo ufficio alla grande industria);

– la certificazione del Ministero della Sanità come metodo garantito;

– scegliere questo sistema porta dei vantaggi anche sotto il profilo economico, poiché questa tecnica di pulizia non necessita ulteriore mano d’opera o acquisto di prodotti aggiuntivi.

A chi consigliamo di utilizzalo?

La pulizia all’ozono lascia l’ambiente totalmente sterilizzato da sostanze nocive. Questo sistema può essere utilizzato in qualsiasi tipo di abitazione, ma soprattutto è indicato per le strutture che si occupano di mansioni particolari, e che hanno bisogno di sterilizzare e sanificare l’ambiente.  Tra questi sicuramente:

  • Ambienti ospedalieri;
  • Scuole o asili;
  • Strutture sportive come palestre e piscine;
  • Uffici con molti dipendenti;
  • Hotel e centri benessere;
  • Strutture farmaceutiche;
  • Negozi alimentari come supermercati, macellerie e pescherie;
  • Trasporti pubblici come treni, autobus e metropolitane;
  • Abitazioni private.

In tal senso e dinanzi a questi molteplici vantaggi, non si può fare a meno di provare questa tipologia di pulizia che è del tutto innovativa, proficua per l’igiene generale e salutare per chi trascorre molto tempo in determinati ambienti.

Puoi leggere anche la sezione del nostro sito dedicata al trattamento all’ozono

[vc_row][vc_column][vc_text_separator title=”Ti interessa saperne di più?” i_icon_fontawesome=”fa fa-info-circle” i_color=”black” color=”black” add_icon=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row visibility=”hidden-phone” typography_style=”black” css=”.vc_custom_1481639961000{padding-top: 30px !important;padding-right: 20px !important;padding-left: 20px !important;background-color: #ffffff !important;border-radius: 3px !important;}”][vc_column width=”1/2″ css=”.vc_custom_1481639545081{margin-bottom: 0px !important;}”][contact-form-7 id=”6″][/vc_column][vc_column width=”1/2″ css=”.vc_custom_1481639577719{margin-bottom: 0px !important;background-image: url(http://www.workservice.net/wp-content/uploads/2016/10/5.jpg?id=14) !important;background-position: center !important;background-repeat: no-repeat !important;background-size: cover !important;}”][vc_single_image image=”262″ img_size=” 470x780″ alignment=”center” css=”.vc_custom_1482246160262{margin-bottom: 0px !important;}”][/vc_column][/vc_row][vc_row visibility=”visible-phone” typography_style=”black” css=”.vc_custom_1481639943745{padding-top: 30px !important;padding-right: 20px !important;padding-left: 20px !important;background-color: #ffffff !important;border-radius: 3px !important;}”][vc_column css=”.vc_custom_1481639545081{margin-bottom: 0px !important;}”][contact-form-7 id=”6″][/vc_column][/vc_row]